CHIRURGIA PERCUTANEA DEI CALLI DOLOROSI INTERDIGITALI: Cura alluce valgo, dita a martello, neuroma di Morton e metatarsalgia

Chirurgia percutanea del piede
Chirurgia Percutanea del Piede Alluce valgo Metatarsalgia Dita a martello Unghia incarnita

DeformitÓ e patologie trattate

Calli dolorosi interdigitali

Noti generalmente come "occhi di pesce" o "occhi di pernice", sono delle callositÓ piccole, tondeggianti, molli, che si formano fra le dita del piede e che sono dolentissime, al punto di rendere difficoltosa o impossibile la deambulazione.

Sono dovuti a piccole salienze ossee delle dita che esercitano una compressione eccessiva sulla pelle, provocando la formazione del callo e, nei casi pi¨ gravi, la sua ulcerazione.

Se piccoli apparecchi di silicone, imbottiture e simili non danno sufficiente sollievo, si ricorre al trattamento chirurgico percutaneo: bastano 2-3 minuti e una sola incisione di 2 millimetri, in anestesia locale, per asportare in modo del tutto indolore la salienza ossea responsabile del dolore; eliminata la causa, il callo scompare da solo in pochi giorni.

La deambulazione Ŕ immediata e il periodo di convalescenza non supera gli 8-10 giorni.

Calli

1 = tiloma molle (occhio di pesce o di pernice) del 2° dito del piede

Calli dolorosi interdigitali

2 = stesso caso un mese dopo l'intervento